giovedì 23 aprile 2009

Lemon Curd al Microonde


Il Lemon Curd è un grande classico della cucina anglosassone. Alla fine del 19° secolo veniva fatto in casa ed utilizzato come accompagnamento per pane e biscotti, servito rigorosamente all'ora del Tè pomeridiano.
La preparazione è simile a quella di una classica crema pasticcera ma a differenza di questa, nel Curd è presente un'alta percentuale di succo di frutta, che dona un aroma ed un sapore particolarmente intensi. Da un punto di vista della conservazione, è più delicato di una marmellata, ma si mantiene benissimo in frigorifero per alcuni giorni!
La ricetta che vi propongo, unisce un ottimo sapore all'estrema velocità e facilità di preparazione grazie all'uso del microonde.

Ingredienti per 16 porzioni:
- 200 gr di zucchero
- 3 uova
- 235 ml di succo di limone
- la buccia di 3 grossi limoni da coltivazione biologica, finemente tritata
- 115 gr di burro, liquefatto

Preparazione:
In un recipiente adatto alla cottura al microonde, mischiare lo zucchero e le uova fino ad ottenere un composto perfettamente amalgamato.
Incorporare il succo di limone, la buccia tritata ed il burro, miscelare molto bene il tutto.
Cuocere nel microonde ad intervalli di un minuto, estrarre, mescolare molto bene e rimettere nel microonde per un altro minuto, procedere in questa maniera fino ad ottenere un composto abbastanza denso da poter rimanere attaccato senza scivolare via, sul dorso di un cucchiaio da cucina. Rimuovere dal microonde e riporre il Lemon Curd ottenuto in un barattolo da conserve, in vetro, opportunamente sterilizzato. Si conserva in frigorifero anche per un paio di settimane.